Quanto mi piace... la primavera!

 

L'arrivo della bella stagione ispira nuove iniziative all'insegna del lusso e del benessere.

È bastato il primo raggio di sole per fare esplodere finalmente la mia voglia di primavera. Devo dire che per me i mesi di Febbraio e Marzo sono i più duri da passare, ma è come se all’improvviso tutto si risvegliasse, me compresa! Ho voglia di cambiare il colore dello smalto, mani e piedi si colorano all’improvviso e da quando la mia stupenda amica Grazia, dai capelli di un rosso fuoco pazzesco e naturale, in un giorno tiepido su un gommone alla fine di una meravigliosa giornata di mare, mi disse: “Una come te non può non usare gli smalti Essie”. Li ho fatti miei per sempre! Un must have per una manicure perfetta, con una palette di colori che spazia dalle nuance nude e pastello che io personalmente prediligo nelle stagioni invernali, ai colori più audaci per la primavera e l’estate, forza amiche mie comincia la bella stagione e guai a farci trovare impreparate!

Sarebbe utile, in previsione della prova costume, riuscire a mangiare in maniera più controllata, oltretutto oggi tutto ciò che è “Detox” è di gran moda e se avete bisogno di qualche spunto per una ricetta light ma di effetto, vi suggerisco di andare a sbirciare il sito super alla moda di Gwynett Paltrow “Goop”. Devo dire che ultimamente è stato al centro di diverse polemiche in quanto dispensatore di consigli non proprio alla portata di tutti... Ma noi, non parliamo di lusso? Alla sezione ricette troverete tantissime idee “Green” con foto bellissime, ingredienti ricercati ed accostamenti veramente originali. 

È in questo periodo dell’anno che comincio ad organizzare mentalmente, il mio appuntamento annuale che riunisce, a primavera inoltrata, tutte le mie amiche. Chi mi segue da un po’ sa che con l’inizio della bella stagione comincio a pianificare una giornata all’aperto completamente dedicata a loro. Lo scorso anno ho organizzato un picnic un po’ vintage! Quest’anno ho in mente una merenda all’aperto in grande stile! Ancora non so bene, ma mi piacerebbe dare un tema con un co- lore che faccia da padrone. Quindi una serie di dolcetti decorati con fiori e petali in tinta... 

Aprile è anche il mese dei primi fiori d’arancio!

Hanno appena sposato Christian di Hannower, figlio del primo matrimonio di Ernst, marito della meravigliosa Carolina di Monaco, e Alessandra de Osma, deliziosa modella peruviana. Alla cerimonia religiosa, celebrata a Lima, ha partecipato il meglio della nobiltà europea. La sposa indossava un bellissimo vestito in pizzo molto accollato color crema ed uno stupendo velo antico trattenuto da una bellissima tiara di brillanti appartenuta da secoli alla blasonata famiglia dello sposo. Con il passare degli anni mi scopro sempre un po’ più tradizionalista, e mi chiedo chissà cosa combineranno il principe Harry e la sua Meghan il prossimo 19 Maggio. L’avrà vinta il rigido protocollo di corte o assisteremo a qualche divagazione di etichetta dettata dalla bella attrice americana? Per le future spose quindi, non posso che consigliare, per delle partecipazioni impeccabili, la tipografia Londinese Barnard and Westwood: stupendi i loro preziosi cartoncini bordati in oro zecchino. E volendo prendere spunto in tutto e per tutto dal famosissimo Royal wedding, per i fiori consiglio le incredibili composizioni della floral design Philippa Craddock a Londra, oppure quelle appena scoperte di Fleurdame a Bologna, stupefacenti. Peter Langer è invece lo stilista che mi ha fatto sognare. I suoi vestiti da sposa sono incantevoli, lineari, strutturati per niente frivoli. Se avessi una figlia presto sposa, la affiderei senza dubbio al suo buongusto. La più bella wedding cake invece, nasce da una collaborazione tra la celebre stilista americana Vera Wang, che veste ormai da anni tutte le giovani rampolle d’oltreoceano, e la famosissima pasticceria francese Ladureè. Il risultato sono delle strepitose creazioni di zucchero a più piani in tutte le declinazioni del bianco con fiori, nastr Non posso chiudere l’articolo senza il mio desiderio del mese! Questa volta in realtà ne ho più di uno ahimè! Ma i bracciali in corno e pietre dure di Helene Prime battono tutti gli altri... Del resto essere donne è stupendo, ci permette di essere frivole e determinate allo stesso tempo ed un accessorio alla moda ci colora sempre anche la più grigia delle giornate... Buon inizio Primavera, da me! 

Articolo scritto per Lussostyle

Maria Renata Leto