Buon Natale! Merry Christmas! Joyeux Noel!

 

Finalmente si respira aria di Natale!

La quinta stagione dell'anno, la mia preferita!

Saranno, le luci, le vetrine a festa, le pasticcerie stracolme di dolci e caramelle colorate, insomma io non vedo l'ora di cominciare! Adoro il profumo dei pini: a casa mia l'albero si preparava la notte del 7 Dicembre, la vigilia dell'Immacolata. Ricordo che andavo a dormire sapendo che la mattina sequente lo avrei trovato lì, stupendo, luccicante, sempre con gli stessi addobbi, ognuno dei quali rappresentava un momento speciale. Ancora oggi io faccio così! Generalmente compilo una lista con tutto quello che c'è da fare, un Natale perfetto si programma nei minimi particolari! 

Per esempio comincio a pensare al menù, a cosa far trovare nelle camere degli ospiti che mi verranno a trovare, comincio a piantare bulbi di Iris e Amaryllis, ordino una serie di panettoni artigianali da regalare, che decorerò poi personalmente con bacche e fiori freschi, metto in bella mostra, sotto l'albero, il nostro vecchio Gesù Bambino di cera. Capisco che per questioni di praticità molti compreranno abeti artificiali, ma volete mettere quel profumo meraviglioso che aleggia in tutta casa la mattina presto?

Fuori Le Cose Più Belle!

È facile creare un'atmosfera perfetta. Il mio lusso personale è godermi finalmente la nostra bella casa, i miei amici. Ed è in questo periodo che la vesto a festa! Ogni copa, che sia d'argento cristallo o porcellana, la riempio di rami, bacche, pigne e lucine! La tavola poi...lussuosa! È Natale! Fuori i servizi migliori, i bicchieri di cristallo, i tovaglioli di lino, grandi, croccanti e ricamati! Lo so, è uno strazio stirarli, ma fanno la differenza! E poi candele, tante e ovunque!

La Magia Dei Regali

Quest'anno nel mio libretto dove appunto tutto l'anno quello che mi piacerebbe regalare ai miei amici per Natale ho sottolineato le meravigliose cangele di Cire Trudon. Un regalo ricercato e prezioso, piccoli capolavori francesi in cera con profumazioni stupende che, se non avete tempo di scegliere nel loro negozio a Parigi in Rue Saint-Honoré, potrete acquistare on line sul sito Moda Operandi, che racchiude tutto ciò che di lusso chic al mondo potete sperare di trovare. Regalerò poi le piccole guide utilissime e preziose di Louis Vuitton sulle più belle capitali nel mondo: la mia preferita? Quella su New York! Non mancheranno scarpe Car Shoe, pullover in cachemire, piccoli orecchini a forma di bassotto per i miei amici e amiche del cuore e ancora gli imperdibili note book di Smythson: ho adorato quello rosso fuoco con su scritto in oro "Make it Happen". Mi piace poi che i regali siamo avvolti glitterosa, oro e argento! Ho già comprato le tag e fatto stampare i miei biglietti di auguri personali con su una piccola ape regina d'oro da the Printery, piccola stamperia americana che adoro. 

A me piacerebbe invece trovate sotto l'albero "The Cookbook Set" edito da Juniper Books, un insieme di piccoli libretti di cucina con ricette inusuali e per palati raffinati. Accanto mi piacerebbe un nuovo orologio...Il serpente di Bulgari con le squame smaltate! E se di cibo parliamo, sul mio risotto a Natale non mancherà di certo la foglia d'oro commestibile aromatizzata al tartufo. Ultima invenzione in campo culinario che dà profumo e sapore all'oro alimentare in maniera assolutamente naturale. 

Un Momento Unico

Quando parlo del Natale, richio sempre di non finirla più. È in questo periodo che penso che tutti i miei sogni, anche quelli impossibili possano avverarsi! E in barba ai lamentosi, c'è nell'aria una magia, che si ripete ogni anno e che tiene svegli migliaia di bambini, che riavvicina amici e parenti lontani e, alla fine, ci scalda sempre il cuore!

Buon Natale, da me!